Translator
Translator

Morfologia del Kenya


Morfologia del Kenya-The Great Rift Valley-La Grande Fossa Tettonica
The Great Rift Valley-La Grande Fossa Tettonica
Morfologia del Kenya-Vista del Kilimanjaro
Vista del Kilimanjaro

MORFOLOGIA DEL KENYA

 

Visitare il Kenya e i suoi importanti siti archeologici significa entrare nel cuore dell’Africa, luoghi primordiali dove ogni cosa ha avuto inizio.

L'uomo alla ricerca della vita.

 

La storia della dinamica del territorio e lo studio dei processi che agiscono in base a differenti scale spaziali e temporali mettono in evidenza quanto la superficie terrestre si modifica in risposta agli agenti fisici che insistono su di essa, siano essi di origine naturale e/o antropica. Il territorio viene modellato attraverso il sollevamento delle placche tettoniche e il vulcanismo, l'erosione, la dinamica fluviale, il clima e l'attività umana. È quindi importante conoscere la morfologia del territorio in tutti gli aspetti fisici che insistono su di esso (monti, laghi, fiumi, pianure, ecc).

 

La formazione della Rift Valley, la fossa tettonica più grande del mondo, è stata causa di un considerevole cambiamento climatico ed ambientale. Essa segnò la fine del fitto e uniforme manto di foreste che copriva quasi tutto il continente africano. L’innalzarsi delle montagne creò una barriera che si oppose alla circolazione dell’aria umida proveniente dal mare, il clima si fece più caldo e secco e l’ambiente si inaridì. Nacquero così due ambienti molto diversificati. In prossimità della Rift Valley la primitiva foresta tropicale si trasformò in savana, mentre la foresta sopravvisse più a ovest, lungo i grandi fiumi.

I laghi della falla orientale, non avendo uno sbocco sul mare, divennero sempre meno profondi e ad avere un’alta concentrazione di sali minerali, dovuta al trasporto operato dalle piogge dai vicini vulcani, e alla forte evaporazione dell’acqua. Il lago Magadi, ad esempio, ha la sua superfice completamente coperta di soda cristallizata, e i lagi Elmenteita, Baringo, Bogoria e Nakuru sono fortemente alcalini, mentre il lago Naivasha ha una grande varietà biologica grazie alle sorgenti di acqua dolce che lo alimentano.

L’attività geotermica e l’allargamento della falla ha causato un assottigliamento della litosfera fino a uno spessore di soli 20 km, quando per i continenti lo spessore tipico è di 100 km. Tra qualche milione di anni, la litosfera potrebbe spaccarsi e l’Africa orientale potrebbe dividersi dal resto del continente.

 

L’attività vulcanica e la inusuale concentrazione di punti caldi ha prodotto le montagne vulcaniche del Kilimanjaro, monte Kenya, Karisimbi, Niragongo, Monte Meru, Monte Elgon e il vulcano Ol Doinyo Lengai, che è l’unico vulcano natrocarbonitico del mondo (presenza di carbonati di Na, Ke, Ca).

 

La Rift Valley è stata una ricca sorgente di scoperte antropologiche. I sedimenti della valle, dovuti alla rapida erosione degli altopiani, hanno creato un ambiente favorevole alla preservazione dei resti umani. Sono infatti state trovate numerose ossa di ominidi, antenati della moderna specie umana. La famosa coppia di antropologi Richard e Meave Leakey ha operato principalmente in queste zone.

 

MORFOLOGIA DEL KENYA

Morfologia del Kenya-La Grande Rift Valley dell'Africa Orientale

Great Rift Valley

 

Morfologia del Kenya-Monte Longonot Kenya. Stratovulcano a scudoo

Monti del Kenya

Monte KenyaMonte ElgonMonte LongonotCratere MenengaiMonte Kilimanjaro - Vulcano Ol Doinyo Lengai - Ngong Hills.

 

Morfologia del Kenya-Lago Naivasha Kenya-Contea di Nakuru

Laghi del Kenya

Lago VittoriaLago TurkanaLago NakuruLago BogoriaLago Baringo - Lago Naivasha - Lago Jipe - Lago Elmenteita - Lago Magadi - Lago Logipi.

 

Isola di Naperito-Lago Logipi Kenya

Isole del Kenya

Isola di Chale - Isola di Lamu - Isola di Manda - Isola di Kiwayu - Isola di Pate - Isola di Wasini - Isola di Funzi - Isola di Mombasa - Isole del Lago Vittoria - Isola di Migingo.

 

Morfologia del Kenya-Fiume Mara-Migrazione degli Gnu in Kenya

Fiumi del Kenya

Fiume Mara - Fiume Tana - Fiume Athi-Galana-Sabaki - Fiume Ewaso Ng'iro - Fiume Ewaso Ng'iro Meridionale.

 

Morfologia del Kenya-Cascate Lugard-Fiume Galana-Parco Nazionale Tsavo Est Kenya

Cascate del Kenya

Cascate Lugard - Cascate Sheldrick - Le Quattordici Cascate - Cascate Thomson - Cascate Karuru - Cascate Gura - Cascate Chania.

 

Morfologia del Kenya-Suguta Valley Kenya-Antica caldera vulcanica

Deserti del Kenya

Deserto Chalbi - Deserto Nyiri - Suguta Valley.

 

Morfologia del Kenya-Grotte degli schiavi nel villaggio di Shimoni Kenya

Grotte del Kenya

Grotte del Monte Suswa - Grotte Kitum - Grotte degli schiavi a Shimoni - Grotta Mau-Mau - Grotta del Leviatano - Grotte del Paradiso Perduto.

 

Morfologia del Kenya-Scarpata Losiolo Kenya Rift Valley-La fine del mondo

Scarpate del Kenya

Scarpata di Elgeyo - Scarpata Mau - Scarpata Nguruman - Scarpata Catena Aberdare - Scarpata Laikipia - Scarpata Losiolo.

 

Morfologia del Kenya-Depressione di Marafa Kenya-Cucina del diavolo

Depressione di Marafa