Translator
Translator

Lago Chala


Lago Chala
Lago Chala
Il lago craterico Chala
Il lago craterico Chala

 

Lago Chala

Il Lago Chala, noto anche come Lago Challa, è un lago craterico (un lago formatosi in un cratere vulcanico) che si trova a cavallo del confine tra Kenya e Tanzania. Il lago si è formato circa 250.000 anni fa. Si trova a est del Monte Kilimanjaro, a 8 km (5.0 miglia) a nord di Taveta, in Kenya, e a 55 km (34 miglia) ad est di Moshi, in Tanzania. Il lago è circondato da un bordo ripido del cratere con un'altezza massima di 170 metri (560 ft). Il Chala ha una superficie di 4,2 chilometri quadrati (1,6 miglia quadrate) ed una profondità di 98 metri (322 piedi). Il lago, circondato dal verde e straordinariamente blu, presenta un paesaggio di una bellezza ammaliante, completamente insospettabile.
Le precipitazioni medie annue del lago Chala sono di circa 565 millimetri (22.2 in). La superficie del lago ha un'evaporazione media annua di circa 1,735 millimetri (68,3 pollici). Circa l'80 per cento del flusso del lago proviene dalle falde acquifere, che derivano per lo più dalle piogge nella zona montana del Monte Kilimanjaro ad un'altitudine compresa tra i 1.800 ei 2.800 metri (da 5.900 a 9.200 piedi). Ci vogliono circa 3 mesi prima che le acque sotterranee raggiungano il lago. Le acque sotterranee, dal 1964 al 1977, fluivano nel lago a un volume annuale stimato di 8.390.000 metri cubi (296.000.000 piedi cubi) .
Il Chala è frequentato unicamente da alcuni pescatori ed è spiritualmente significativo, con storie di mostri lacustri che fanno parte del folklore locale.
La tilapia del Chala (Oreochromis hunteri) è endemica di questo lago.
Dall'orlo del cratere alto circa 100 metri, c'è una ripida discesa verso il lago. Si consigliano buone scarpe da trekking.
Si possono avvistare lucertole di varie specie, babbuini e, se si è fortunati, dik-dik e bushbaby.
Ottimo luogo per il birdwatching: la lista degli uccelli conta più di 250 specie, compresi i falchi pellegrini, che nidificano nelle pareti rocciose del Chala.
Ci sono alcuni lodge dalla parte keniota del lago, che distano circa 30 minuti a piedi dal lago e hanno prezzi accessibili (25-30 Euro a notte).
Da lì è una bella passeggiata fino al lago, dove qualcuno si azzarda a fare un bagno indimenticabile.
Un tempo si credeva che fosse privo di coccodrilli. Tuttavia, una donna britannica di 18 anni è stata uccisa nel 2002 da un coccodrillo mentre nuotava di notte nel lago. Alcuni giorni dopo, il servizio di polizia del Kenya comunicava che il lago era "infestato" dai coccodrilli mentre il Kenya Wildlife Service asseriva: "I coccodrilli si trovano nel lago Chala e non è considerato affatto sicuro nuotare". Scanso equivoci, si consiglia vivamente di non entrare in acqua, nonostante gli abitanti del luogo giurino che il coccodrillo responsabile della tragedia è stato ucciso qualche anno dopo e che non c'è motivo di pensare che altri pericolosi rettili frequentino ancora il lago.
Al di là di tutto, il lago Chala sicuramente è un luogo che vale la pena di essere scoperto.